La sera

sera

Sera
Luogo di ricordi del tempo che fu
Origine di pensieri che affondano le radici nei momenti vissuti
Rifugio benevolo e caloroso quando ne hai bisogno
e comunque sosta nel cammino della vita

e tu che già cominci a respirarne l’aria

E sofferenze, gioie, solitudini, amicizie,
compagnie, momenti, occasioni, avventure,
lavori, giochi, amarezze, dolcezze,
consuetudini, silenzi, parole, urla,
sogni, felicità, rimpianti, amori

tutto ritorna
tutto rivive
tutto

E tu
che provi di nuovo quelle sensazioni
quelle emozioni che credevi sepolte

E magari vorresti tornare
vorresti rifare cose già fatte
vorresti ripetere situazioni indimenticabili
vorresti fare diversamente da allora
vorresti ………

E quando ti accorgi che invece adesso sei qui
in compagnia di ombre senza confine
sprofondato nel tuo universo
realmente solo
apparentemente solo
un po’ di piacere
un po’ di dolore

E’ la sera
non puoi fare finta che non esista