Falcone e Borsellino

Chiunque è in grado di esprimere qualcosa, deve esprimerlo al meglio.

Questo è tutto quello che si può dire. Non si può chiedere perché. Non si può chiedere a un alpinista perché lo fa. Lo fa e basta.

A scuola avevo un professore di filosofia che voleva sapere se, secondo noi, si era felici quando si è ricchi o quando si soddisfano gli ideali.
Allora avevo risposto: quando si è ricchi.

Invece aveva ragione lui.

Da un’intervista di Giovanni Falcone

aereo aquila

A proposito di Giovanni Falcone, Borsellino diceva: “Se l’amore è soprattutto ed essenzialmente dare, per lui e per coloro che gli sono stati accanto in questa meravigliosa avventura, amare Palermo e la sua gente ha avuto e ha il significato di dare a questa terra qualcosa, tutto ciò che era ed è possibile dare delle nostre forze morali, intellettuali e professionali per rendere migliore questa città e la patria a cui essa appartiene.”

“Paolo Borsellino il valore di una vita”, Umberto Lucentini, Mondadori, 1994